Politica

Palermo, elezioni Consulta delle Culture: incontro con i Consoli

Si è svolto a Villa Niscemi l’incontro tra l’Amministrazione comunale e i Consoli accreditati a Palermo, con l’obiettivo di definire l’impegno delle Autorità consolari in vista del voto per l’elezione dei rappresentanti della Consulta delle Culture che si svolgeranno il prossimo 20 Ottobre.

All’incontro con il sindaco Leoluca Orlando e Giusto Catania, assessore alla Partecipazione, hanno partecipato circa 20 Consoli in rappresentanza di tutti i continenti.

Orlando e Catania hanno ribadito l’importanza che riveste per la città di Palermo l’istituzione della Consulta delle Culture, che sarà il luogo della partecipazione politica di tutti quei residenti a Palermo che non hanno la possibilità né l’occasione per essere rappresentati nelle istituzioni cittadine.

“Tra il 20 e il 26 settembre si potranno presentare le candidature per le eleggere i 21 componenti dell’assemblea della Consulta – afferma Giusto Catania – successivamente gli eletti sceglieranno il Presidente che sarà il portavoce di tutte le istanze delle comunità straniere che vivono a Palermo.”

Gli aventi diritto sono circa ventimila: tutti i cittadini di nazionalità non italiana e coloro che hanno acquisito la cittadinanza potranno concorrere, raccogliendo 50 firme sui moduli disponibili sul sito del Comune.

“La consulta delle culture è un altro tassello del mosaico che contribuisce alla candidatura di Palermo a capitale europea della cultura – sottolinea il sindaco Orlando – L’attivazione di un nuovo percorso di cittadinanza che coinvolge tutti che vivono nella nostra città contribuisce ad ad esaltare le potenzialità meticce di Palermo.”

I consoli presenti alla riunione hanno espresso soddisfazione e condivisione del percorso che porterà alle elezioni del 20 ottobre e hanno assunto l’impegno ad organizzare dei momenti di coinvolgimento dei cittadini delle rispettive comunità al fine di favorire la partecipazione attiva alla vita della città.

Da oggi sarà in distribuzione del materiale informativo multilingue rivolto agli aventi diritto al voto.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.