Economia & LavoroPrimo Piano

PALERMO, ECULAB: PRESENTA “PERCORSI” integrazione socio-lavorativa per giovani migranti

Percorsi-EcuLAb-Palermo-Tirocini
Percorsi-EcuLAb-Palermo-Tirocini

Avviso Pubblico per il finanziamento di percorsi di integrazione socio-lavorativa per minori non accompagnati e giovani migranti.

Obiettivo dell’intervento è la realizzazione di percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo rivolti a minori non accompagnati, compresi i titolari o richiedenti protezione internazionale, in fase di transizione verso l’età adulta e a giovani migranti che abbiano fatto ingresso in Italia come minori non accompagnati.
I percorsi di inserimento socio-lavorativo si basano sullo strumento della “dote individuale”, con la quale – insieme ad una dotazione monetaria – viene garantita l’erogazione di una serie di servizi di supporto alla valorizzazione e sviluppo delle competenze, all’inserimento socio-lavorativo e all’accompagnamento verso l’autonomia (formazione on the job, tirocinio), attraverso la costruzione di piani di intervento personalizzati.

L’ambito territoriale di riferimento dell’intervento è quello nazionale. Due categorie di destinatari:

Minori non accompagnati, ovvero stranieri (cittadini di stati non appartenenti all’Unione europea) di età inferiore a 18 anni, che si trovano in Italia privi di assistenza e rappresentanza legale, che al momento dell’avvio del tirocinio abbiano compiuto il sedicesimo anno d’età e che siano in condizione d’inoccupazione o disoccupazione;

Giovani migranti, ovvero stranieri entrati come minori non accompagnati, che non abbiano compiuto 23 anni d’età alla data di avvio del tirocinio, ivi compresi i richiedenti e i titolari di protezione umanitaria o internazionale, in condizione d’inoccupazione o disoccupazione.

Ai fini della partecipazione alle attività il destinatario deve risultare censito nella banca dati del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione generale dell’Immigrazione e delle Politiche di integrazione. In difetto di tale circostanza, il requisito dell’ingresso in qualità di minore non accompagnato dovrà essere comprovato attraverso attestazione formale del Comune che ha avuto in carico il giovane.

Articolazione e valore della dote.

L’importo della “dote individuale” è così ripartito:
€ 500,00 in favore del soggetto ospitante (azienda) come contributo per il tutoraggio aziendale di 16 ore (€ 31,25 /ora x 16 ore = € 500,00)
€ 2.500,00 in favore del destinatario, come indennità di frequenza del tirocinio (€ 500,00 al mese per un massimo di complessivi € 2.500,00 lordi per ciascun tirocinante per i cinque mesi di tirocinio).

La durata dei percorsi integrati di inserimento socio-lavorativo non potrà essere superiore a 8 mesi, in cui il periodo di tirocinio di durata pari a 5 mesi.

I tirocini non dovranno essere attivati oltre il 1 marzo 2017 e dovranno concludersi entro il 31 luglio 2017.

Il soggetto ospitante è tenuto a prevedere la realizzazione di una specifica ed adeguata unità formativa sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, da svolgersi, obbligatoriamente e a pena di decadenza, durante il primo mese di tirocinio.
Non potranno essere attivati percorsi a favore di destinatari che siano legati da rapporto di coniugio, parentela ed affinità entro il secondo grado con il legale rappresentante del beneficiario/soggetto proponente e del soggetto ospitante.

ISCRIZIONI ENTRO E NON OLTRE IL 20 FEBBRAIO 2017

Info e contatti:  ECULAB Associazione:

091.325284 info@ecusicilia.it

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.