CulturaPrimo Piano

Palermo: “Le donne si uniscono per lo sviluppo della Sicilia”

Gruppo Korai. Foto di Francesca Del Grosso

Questa mattina, 21 novembre 2012, il Palazzo delle Aquile di Palermo ha ospitato la Cooperativa Korai, Territorio, Sviluppo e Cultura, per  la presentazione della I edizione di Bio tHree “Madre Terra: Alimentazione, Agricoltura ed Ecosistema”, che avrà luogo a Palermo, dal 23 al 25 novembre, presso palazzo Chiaramonte –Steri, in occasione della settimana dell’Unesco di educazione allo sviluppo sostenibile 2012.

La Società Cooperativa “Korai”, nasce  dall’idea collettiva di un gruppo di donne siciliane che da un’ esperienza formativa  in comune hanno dato vita ad un’attività di ricerca, progettazione ed azione per la valorizzazione del territorio a  dispetto della crisi economica che attanaglia la società dei nostri giorni.

Ad  avviare le prime battute della conferenza è stata l’Arch. Susanna Gristina, in qualità di presidente di Korai, la quale ha presentato l’intero programma della manifestazione (scaricabile dal sito www.Korai.it) che si artcolerà in 3 giornate, tutte incentrate sul tema dell’Alimentazione, con il supporto di laboratori rivolti alle fasce di età più piccole, una mostra fotografica, un’istallazione ricavata dalle fibre di ulivi secolari  e due concerti, difatti è prevista la partecipazione del Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo nella giornata di sabato ed il coro “Sancte Joseph”, diretto da Mauro Visconti nella giornata di domenica.

Il presidente della Cooperativa, Susanna Gristina,  intervistata dal Moderatore.it ha dichiarato: “Il nostro obiettivo principale è quello di riuscire a trasformare la cultura in sviluppo, utilizzando la creatività e l’inventiva femminile come risorsa per lo sviluppo del territorio siciliano, in un’ottica di ecosostenibilità”.

Sono intervenuti inoltre il  presidente della libera Accademia di medicina Biologica, Dott. Edmondo Palmeri, l’ Ing. Mimmo Alba dell’AIAB, l’amministratore delegato Vivi sano onlus, Dott. Daniele Giliberti, il presidente III Commissione consiliare Comune di Palermo, Luisa La Colla, ed il responsabile del Comitato Partecipalermo e presidente VII Commissione consiliare Comune di Palermo, Francesco Bertolino, il quale durante il suo intervento ha sottolineato l’importanza di questa manifestazione in termini di partecipazione della cittadinanza, dichiarando: “Questo è l’inizio di un percorso ed un traguardo per creare partecipazione cittadina” .

L’evento si propone come elemento di fruizione e promozione del patrimonio architettonico e storico-artistico ed volto alla salvaguardia dell’ambiente e soprattutto alla sensibilizzazione verso il rispetto delle risorse della nostra amata Sicilia.

Francesca Del Grosso

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.