CronacaPrimo Piano

Palermo, donna sgozzata in casa alla Noce. È giallo

Foto Internet

Una donna vedova di 63 anni è stata trovata senza vita dal fratello nella sua abitazione alla Noce, quartiere di Palermo. Non riusciva a rintracciare sua sorella, il telefono squillava a vuoto da due giorni, l’uomo si è quindi recato in via Tommaso Aversa, dove la donna abitava, ma una volta aperta la porta lo scenario è stato quanto di più spiacevole ci si potesse aspettare.

La donna, Grazia Rosaria Quadrini, si trovava nuda in una pozza di sangue con una ferita molto profonda sulla gola e un coltello da cucina vicino, che secondo le prime ricostruzioni della polizia potrebbe essere l’arma del delitto.

Si tratta al momento di un vero e proprio giallo. Secondo le testimonianze dei vicini la donna godeva di buona salute e si mostrava abbastanza sveglia e giovanile. Sul posto la scientifica sta cercando di ricostruire l’accaduto.

Ornella Caiolo

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.