Scuola & Università

Palermo, donati due televisori al reparto di Oncologia Pediatrica

Ospedale Civico. Foto Internet

L’Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Civico di Palermo ha da ieri due nuovi televisori. Dopo la notizia dei 3 furti susseguitisi negli ultimi quindici giorni a scapito del reparto pediatrico – oggetto dei furti due televisori e un computer donati dall’Associazione siciliana per la lotta contro le leucemie  e i tumori infantili  all’unità operativa – è partita la gara di solidarietà.

Un’azienda, che ha deciso di rimanere anonima, ha offerto i televisori. In tanti hanno contattato l’Associazione per esprimere solidarietà.

“A nome dell’ASLTI – Liberi di crescere – ringrazio tutti per la meravigliosa gara intrapresa per riportare i televisori al loro posto – afferma Ilde Vulpetti, responsabile dell’associazione. I televisori sono arrivati e le sigle e i personaggi dei cartoni animati sono tornati a fare compagnia ai nostri bambini. Invito comunque tutti coloro che vogliono aiutarci in altro modo, a venirci a trovare o a contattarci. La buona sanità esiste anche a Palermo, anche e soprattutto grazie a quanti ci sostengono, e ne dobbiamo andare orgogliosi”.

Resta la questione della sorveglianza. Il Day Hospital, preso di mira, si trova a piano terra della struttura. La notte è isolato, facile obiettivo dei ladri che potrebbero tornare a rubare. “E’ il caso che l’azienda corra ai ripari – affermano dall’Associazione – basterebbe del personale addetto alla sorveglianza o anche semplicemente delle telecamere”.

COMUNICATO STAMPA

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.