Cronaca

Palermo, donate le panchine realizzate da Panormedil per l’Ediltrophy 2012

foto ufficio stampa

Sono state consegnate questo pomeriggio al Parco Cassarà le panchine realizzate dagli operai del Panormedil, l’Ente scuola edile di Palermo, durante l’Ediltrophy 2012, le Olimpiadi di muratura che si sono svolte lo scorso autunno nel capoluogo siciliano.

Le opere in muratura, che arricchiranno i viali del Parco tra via Altofonte e via Ernesto Basile, sono state donate dal Panormedil alla città di Palermo e consegnate dal presidente e dal vicepresidente dell’Ente scuola edile, Francesco Sanfratello e Antonino Cirivello, al sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

“Il Panormedil e il Sistema Bilaterale delle Costruzioni con questa iniziativa – hanno detto Sanfratello e Cirivello – hanno voluto dare maggiore impulso all’integrazione tra il mondo edile e la cittadinanza facendo dono alla città delle opere prodotte durante la nostra attività formativa. Un’attività formativa che si autofinanzia e non grava sulle casse pubbliche ma che rappresenta un fiore all’occhiello per il mondo delle costruzioni che va avanti con grandi sacrifici nonostante una crisi profondissima. L’auspicio per il prossimo anno è di favorire un maggiore coinvolgimento della cittadinanza svolgendo la prossima edizione dell’Ediltrophy non più all’interno del cantiere scuola del Panormedil ma in una pubblica piazza della nostra città”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.