Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Cronaca / Palermo: domani  di nuovo in piazza per rivendicare i servizi di assistenza agli alunni disabili

Palermo: domani  di nuovo in piazza per rivendicare i servizi di assistenza agli alunni disabili

Palermo: domani  di nuovo in piazza per rivendicare i servizi di assistenza agli alunni disabili

Non si placa la protesta degli operatori per i servizi e le attività di assistenza agli alunni con disabilità psichiche, fisiche o sensoriali, previsti dall’art.6 comma 1 della Legge Regionale n.24 del 05/12/2016, in ottemperanza alla legge 104/92, il DPR 616/77 e la legge 328/2000, in particolare  i servizi di: trasporto, convitto e semi convitto, attività integrative, igienico-personale, comunicazione e autonomia scolastica ed  extra scolastica, per le scuole di ogni ordine e grado della Città Metropolitana di Palermo (ex Provincia) e del Comune di Palermo. Infatti, alla luce dei numerosi inadempimenti relativi all’erogazione dei servizi di assistenza, che ledono e mortificano i diritti degli studenti disabili, insieme alle associazioni e alle famiglie, promuovono una manifestazione di protesta domani venerdì 13 ottobre 2017, alle ore 10:00 a Palermo, davanti Palazzo Comitini in via Maqueda, 100. 

Per raggiungere un obiettivo comune che superi il diritto leso degli alunni disabili, a sostegno di tutti gli operatori, a discapito dell’appartenenza a sigle e/o associazioni, per la prima volta “TUTTI UNITI” scendono in piazza:

ACA Sicilia (Associazione regionale assistenti Autonomia e Comunicazione)– A.S.C.A.P. (Assistenti Specializzati Comunicazione Autonomia Palermo)- ASD Il vento in faccia – Associazione Genitori Progetto Pilota – Associazione INSIEME ONLUS – Associazione Ragazzi di JO Onlus – Cisal Terziario – Con. Vi. Vi. L’autismo – SAAS CISAL (Sindacato Autonomo delle Attività Sociali)- UICi (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti ONLUS).

Palazzo Comitini, sede della città metropolita di Palermo
Palazzo Comitini

About Antonella Tantillo

Check Also

Arriva la “punturina” che combatte il doppio mento. Ridisegnare il profilo del volto in due sedute

Arriva la “punturina” che combatte il doppio mento. Ridisegnare il profilo del volto in due sedute …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: