Cronaca

Palermo, controlli sui locali: un sequestro

Nuova operazione di controllo dei locali notturni sabato notte da parte del Nucleo Controllo Attività Produttive ed Economiche, del Nucleo Anti Frode e del Nucleo Operativo Protezione Ambente della Polizia Municipale.

I controlli sono stati svolti per la verifica del rispetto delle normative vigenti per i locali pubblici dell’Ordinanza sindacale in tema di orari di diffusione della musica e somministrazione di bevande. L’operazione è stata svolta ancora una volta sul lungomare, da Sferracavallo a via Messina Marine.

 

Tra i controlli effettuati, gli uomini della Polizia Municipale hanno posto sotto sequestro due gazebo del “Bar del Viale”, per occupazione abusiva del suolo pubblico. Le due strutture erano state realizzate in profilato e in vetro per un totale di 4o mq.

Gli Agenti – successivamente – e a seguito di esposti, hanno controllato l’Hotel Villa D’Amato, dove l’attività era regolarmente svolta a norma di legge, così come sono risultate regolari le attività del negozio “Italia indipendente” di via Enrico Parisi e dell’Avantgarden – Isola dei Sapori – di lungomare Cristoforo Colombo, 2641. In questo ultimo caso, la segnalazione giunta dal Suap era inerente al controllo della regolarizzazione delle varie documentazioni di leggi cui i proprietari dovevano adeguarsi.

Entro la prima settimana di settembre la Polizia Municipale stilerà la statistica dei controllo sulla movida realizzati nel mese di agosto, ricordando che l’O.S. 191 resterà in vigore fino alla fine di settembre.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.