Cronaca

Palermo, capodanno in riva al mare

Complice le belle giornate e la gradevole temperatura, a Palermo il 2013 verrà accolto con un insolito concerto in riva al mare.

Si svolgerà infatti nella piazza di Mondello, la borgata marinara che ospita la principale spiaggia della città il concerto inaugurale per
il nuovo anno.

I musicisti del Conservatorio Bellini di Palermo si esibiranno domani mattina alle ore 7 nella piazza di Mondello in un concerto di percussioni e performance jazzistiche.

Il concerto durerà poco più di un’ora e sarà l’occasione per concedersi una passeggiata rilassante sul lungomare di Mondello e per
i più audaci, perché no?, anche il primo tuffo dell’anno.

Nell’organizzazione degli eventi di capodanno rientra anche il necessario contrasto ai botti. il Sindaco Leoluca Orlando sottolinea in tal senso l’importante ruolo delle forze dell’ordine. “Desidero ringraziare tutte le forze dell’ordine impegnate a reprimere l’utilizzo dei “botti” che ogni anno più che festa e allegria portano a Palermo e in tutta Italia lutti e tragedie.

Mi auguro che il fenomeno sia il più possibile limitato e che coloro che proprio non potranno farne a meno, facciano un uso attento di questi strumenti, rispettoso delle persone, delle cose e anche degli animali, anch’essi vittime di questa usanza.

Infine, il sindaco ricorda che l’Amministrazione per prima ha rinunciato all’uso dei botti durante la festa di questa sera a Piazza Politeama. Invece dei botti e dei fuochi d’artificio saranno usati dei coriandoli.

Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.