Sport

Palermo – Cagliari 1-1, le pagelle dei calciatori rosa

Rios dopo il goal al Cagliari

La squadra di Sannino non riesce a vincere il derby delle isole. Finisce uno a uno tra Palermo e Cagliari, due compagini ancora in fase di rodaggio. Con ancora l’amaro in bocca per un pareggio giunto all’ultimo respiro, andiamo ad analizzare la prestazione dei calciatori rosanero.

Ujkani 6,5 – Para tutto quello che c’è da parare, è anche molto spettacolare, specie sul primo fendente sotto l’incrocio dei pali sferrato da Thiago Ribeiro. Ha, forse, la colpa di non aver respinto a dovere il tiro – molto ravvicinato, bisogna dirlo – che ha messo Sau in condizione di battere a rete a porta vuota.

Morganella 5,5 – Molta fisicità, ma anche tanta irruenza. Piuttosto concentrato in fase difensiva, anche se commette molti falli. Nel complesso una prova sufficiente, se non fosse uno dei principali colpevoli del pareggio cagliaritano.

Von Bergen 7 – Lo svizzero sfodera una prestazione maestosa. Mette ordine nel reparto difensivo dei rosa, capace di subire 6 gol in due partite di campionato. Stoppa parecchie occasioni nell’area palermitana, con lui Pinilla non la vede mai. Finisce stremato, dopo aver dato tutto in campo. Dal 75′ Munoz  s.v.

Mantovani 6 – Appare in difficoltà nella prima mezz’ora della partita. Anticipato più volte da Pinilla, gode della presenza al suo fianco di un Von Bergen ritrovato. Nel complesso, una prova positiva, se si considera che il difensore rientrava da un lungo infortunio.

Garcia 5,5 – Soffre tremendamente in fase difensiva, la sua fisicità gli permette più volte di recuperare gli errori di posizione. Decisamente propositivo in fase offensiva, anche se compie parecchi errori di misura. L’ingresso di Ibarbo nel Cagliari gli causa non pochi problemi, soffre troppo la sua velocità.

Ilicic 5 – Non la prende mai. Fuori condizione e fuori posizione, da annotare soltanto uno splendido tiro a giro che esce fuori di poco alla destra di Agazzi. Troppo poco. Dal 53′ Kurtic s.v.

Rios 7 – Mezzo punto in più per lo splendido gol realizzato nella prima parte del match. Il suo primo gol in Italia, purtroppo anche il primo e unico gol del Palermo. Positivo in mezzo al campo, fa sentire la sua presenza anche in fase di contenimento.

Donati 6 – Appare fuori condizione, cerca di dare geometrie al centrocampo rosa ma le gambe non rispondono a dovere. Nel complesso una prestazione ordinata. Finisce con i crampi. Dal 90′ Pisano s.v.

Bertòlo 6 – Tanta corsa e sostanza, meno propositivo rispetto alla partita di Roma contro la Lazio.

Hernandez 5 – L’uruguaiano ci prova, corre, combatte, ma non la prende mai. Non riesce a controllare la palla, mai decisivo. Anche il pubblico si spazientisce più volte con il ragazzo, Palermo ha bisogno del miglior Hernandez. Fantasma.

Miccoli 6,5 – Non è sicuramente nella condizione fisica migliore, ma il capitano corre e combatte, sferra tre punizioni micidiali, due di queste fanno fare bella figura al portiere del Cagliari Agazzi. Appare un po’ nervoso, comunque decisivo e freddo al momento dell’assist per Rios.

All. Sannino 6 – La squadra migliora decisamente in fase difensiva. Il gol è arrivato proprio dopo l’uscita del migliore del reparto. Ancora poche geometrie a centrocampo e in attacco, forse per colpa degli interpreti – vedi Ilicic ed Hernandez – che devono ancora salire in cattedra. Fiduciosi.

 

IL MIGLIORE IN CAMPO: Von Bergen

IL PEGGIORE IN CAMPO: Hernandez

Ignazio Cusimano

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.