Primo PianoSport

Palermo: buon punto a Empoli. Contro i toscani finisce a reti bianche

palermo empoli 0-1 vazquez mailelloUn pareggio brutto e noioso, ma prezioso per il Palermo per muovere un po’ la classifica. Contro l’Empoli termina a reti bianche.

Novellino, nella squadra anti-Empoli, presenta diverse novità: nuovo modulo  4-1-4-1 con Vazquez “falso nueve”, Brugman al fianco di Hiljemark e Jajalo davanti la difesa. Sugli esterni Quaison e Trajkovski.

Inizio match a ritmi bassi con il Palermo che aspetta l’Empoli, ma i toscani non riescono a trovare spazi. Il primo tentativo del match e dei rosa con una conclusione di Vazquez da fuori che viene murata e deviata in angolo da in difensore toscano. Al 26′ l’Empoli si fa vedere in avanti con Pucciarelli che su un cross dalla sinistra di Mario Rui prova di testa a centrare la porta, ma la palla finisce alta. Parita che non decolla, il primo tempo si chiude 0-0.

Nel secondo tempo la storia della partita non cambia, poche emozioni. Al 50′ Maccarone ci prova da fuori ma Sorrentino blocca senza problemi. Il Palermo sembra voler gestire e accontentarsi del punto mentre l’Empoli fa fatica a creare azioni pericolose grazie anche a una buona organizzazione difensiva dei rosa. Al 78′ l’occasione più importante del match: Struna riceve palla su azione da calcio di punizione, ma a pochi passi dalla porta di sinistro spara alto. Non succede più nulla al Castellani, il Palermo porta a casa un importante punto che muove la classifica e dà fiducia. Adesso pausa nazionale che quest’anno coincide con il periodo della Pasqua. Si ritornerà in campo domenica 3 aprile alle 15, trasferta contro il Chievo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.