CronacaPrimo Piano

Palermo, azzannata bambina di 2 anni

Pitbull, foto internet

Ieri sera a Palermo, un’altra aggressione da parte di un cane nei confronti di una bambina. Martina si trovava con i genitori nella casa di alcuni parenti, in via Portella della Ginestra nel quartiere Brancaccio.

Stava mangiando il suo lecca lecca, quando il pitbull della famiglia, l’ha azzannata, dandole un morso alla testa. La bambina è stata quindi portata d’urgenza al vicino ospedale Buccheri la Ferla per poi essere trasferita, in gravi condizioni, al Civico dove, nella notte, l’hanno sottoposta ad un operazione di chirurgia plastica.

Stamattina è stata di nuovo portata all’ospedale di via Messina Marina dove è ricoverata sotto l’osservazione dei medici. Fortunatamente l’intervento è andato l’intervento è riuscito bene e Martina, che ha soli 2 anni, non è in pericolo di vita.

Adesso gli inquirenti stanno lavorando per ricostruire le dinamiche dei fatti. Già la scorsa settimana, a Terrasini, un rottweiller, ha azzannato un bambino: la famiglia l’aveva adottato da sei mesi.

Alessandro Marsala

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.