CronacaPrimo Piano

Palermo, ausiliari Amat potranno sanzionare macchine in doppia fila

Da questa mattina 70 Ausiliari del traffico Amat, adibiti al controllo della sosta tariffata ed alla rimozione, avranno anche il compito di sorvegliare e sanzionare, con autorizzazione autonoma alla rimozione, le auto parcheggiate in doppia fila lungo le zone blu di loro competenza.

E’ questo il risultato di un importante accordo fra Amministrazione comunale, polizia municipale ed Amat per far fronte al problema della fluidificazione del traffico lungo le principali arterie cittadine. Il sindaco Leoluca Orlando ha, infatti, firmato i decreti di nomina per l’abilitazione degli addetti Amat alle attività previste dall’Art. 133 della Legge 15/5/97 n° 127.

“Questo provvedimento – ha detto l’assessore alla Mobilità, Giusto Catania – è molto utile e contribuirà a migliorare la mobilità a Palermo considerato che la doppia fila è una delle cause maggiori di ingorghi in città”.

“L’abilitazione alla attività di sanzionamento con rimozione da parte del nostro personale – ha detto il presidente di Amat, Antonio Gristina -, rafforza l’azione sinergica della nostra Azienda con l’Amministrazione Comunale, costantemente impegnata a contenere i problemi connessi alla realizzazione delle importanti opere per il trasporto pubblico”.

Le modalità di prelievo e rilascio delle auto rimosse saranno le stesse attualmente in vigore. I trasgressori potranno rivolgersi al Corpo di polizia municipale o all’Amat per informazioni sui veicoli trasferiti nelle autorimesse convenzionate.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.