Primo Piano

Palermo, assistenza del comune alle famiglie di via Bagolino

Fin dalle prime ore successive al crollo di via Bagolino, il Comune di Palermo ha provveduto all’assistenza delle famiglie coinvolte insieme anche a quelle dei palazzi limitrofi.

Vista l’emergenza del momento, il Sindaco Leoluca Orlando di concerto con l’Assessore alle Politiche Sociali Agnese Ciulla, ha disposto quanto necessario per garantire l’ospitalità gratuita presso una struttura convenzionata a tutte le famiglie. Fra queste, anche due che per reddito o situazione patrimoniale eccedevano i limiti previsti dal Regolamento comunale. Le due famiglie sono state subito informate della situazione e la scorsa settimana, in accordo con l’Assessore Ciulla e il Dirigente del Settore, si erano impegnate a trovare autonomamente una soluzione.

“Per queste due famiglie – ha dichiarato l’Assessore Agnese Ciulla – abbiamo fatto tutto il necessario per garantire l’assistenza più duratura possibile, in alcuni casi, anche più di quanto era previsto dal vigente regolamento comunale. Purtroppo non è più possibile continuare l’opera di assistenza viste le rispettive condizioni di reddito e patrimoniali.”

Per le due famiglie in questione, come ovviamente per tutte le altre, la Presidenza della Regione sta valutando la possibilità di un contributo straordinario. Nella struttura convenzionata restano tutt’ora 7 famiglie, le cui condizioni di reddito e patrimoniali sono nei limiti previsti dalla normativa, per le quali prosegue l’assistenza da parte del Comune.

Comunicato stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.