CronacaPrimo Piano

Palermo, assestamento di bilancio. Ottavio Zacco: attenzione alle false notizie

ottavio zacco

Palermo 02 dicembre 2019. Sull’Assestamento di Bilancio il Consigliere Ottavio Zacco, Presidente della Commissione Attività Produttive, emana una nota stampa con dichiarazione:

“Occorre fare chiarezza sulla manovra di assestamento del bilancio 2019 votata dal Consiglio comunale, soprattutto per quanto riguarda l’impatto sulle aziende comunali.

Abbiamo dovuto affrontare con urgenza una manovra di variazione di Bilancio molto complessa, cercando di recuperare le somme necessarie per coprire il disavanzo causato dal trasporto dei rifiuti fuori Palermo, provando a non intaccare le voci che avrebbero compromesso l’equilibrio di bilancio e rispondendo ad un vero e proprio diktat da parte dei Revisori dei Conti.

In queste ore sono circolate notizie infondate che rischiano di creare immotivati allarmi.

È falsa la notizia che per recuperare le somme mancanti abbiamo tagliato i fondi ad AMAT del servizio navette free: abbiamo lasciato in bilancio 300.000 euro per il servizio Navette free del centro storico e nel cimitero dei rotoli, importo utile a coprire il servizio fino al 31 dicembre 2019.

Analogamente per la RAP, non è stato deciso di cancellare il servizio di derattizzazione, ma vista l’esigenza di recuperare somme con urgenza è stato necessario azzerare la voce solo temporaneamente per quanto riguarda le spese da effettuare entro il 31 dicembre.

Infine su Reset, da parte di alcuni si è tentato di causare un caso politico, proponendo un inutile emendamento che stanziava 500 mila euro che però l’Azienda non avrebbe potuto impegnare entro la fine dell’anno con servizi aggiuntivi non programmati”.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

2 commenti

  1. Avatar sporcamp, giaciella, maullixio, terensulla, e cocuzzolo e loschi... ingiuria passeggio e calunnia e simulazione di reato in zona ha detto:

    nel vicinato…..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.