Primo Piano

Palermo, assemblea dei Giovani Democratici: “Pd perde di credibilità”

Logo

“Che fine ha fatto Italia Bene Comune? I dirigenti del PD stanno tenendo una linea di partito chiara ed unica? E di coalizione? Lo capiscono che acclamando una proposta e votando il contrario si perde di credibilità?” – così Marco Guerriero, Segretario Provinciale dei Giovani Democratici Palermo.

“Gli spunti di riflessione emersi in questi giorni di assemblee svoltesi durante l’occupazione della Sede Regionale del Partito Democratico siciliano sono molti; la mancanza di comunicazione tra la dirigenza del partito, la giovanile e la base è uno di questi. Chiediamo di essere non solo informati su iniziative e scelte adottate dal nostro partito, ma vogliamo essere coinvolti in dibattiti e processi decisionali che ci coinvolgono direttamente non solo in qualità di militanti del Partito Democratico e dirigenti dei Giovani Democratici, ma anche e soprattutto su tutto ciò che riguardi direttamente noi ed il nostro futuro”.

Intanto, in attesa di risposte chiare e certe da parte dei dirigenti i Giovani Democratici palermitani restano a presidiare quella che definiscono “casa loro”.

Per queste ragioni oggi pomeriggio è stata convocata un’assemblea alle ore 18 presso la sede di via Bentivegna aperta a dirigenti, militanti e partiti e movimenti della coalizione di centro sinistra.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.