Primo Piano

Palermo, all’Atelier Giglio soffi di primavera firmati Valentino

Valentino – collezione Spring 2013 (foto Ufficio Stampa)

Dopo la presentazione londinese presso i magazzini Harrods di Londra, la maison Valentino approda nel capoluogo siciliano. Un evento d’eccezione organizzato dall’atelier Giglio di Piazza Crispi, ieri pomeriggio, allestito al primo piano della boutique, che  ha omaggiato la prossima collezione primavera estate 2013, firmata Valentino.

Un’esperienza unica, un allestimento che ha saputo interpretare la visione di Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, direttori Creativi del brand.

Borse, scarpe, riprendono le cromature del  giallo, verde mela, rosa bubblegum, rosso che esprimono  contestualmente eleganza e sensualità. Una collezione che  non rinuncia alle nuove tendenze, in cui borchie e  metalli  decorano gli accessori, creando contrasti dal carattere incisivo.

I fiocchi, i volant, le baschine, il pizzo, elementi cardine del linguaggio Valentino, sono ridotti a tratto, contraddistinti da cromatismi pop. Il pizzo è trattato come un tessuto, lavorato a intarsi multicolori, quasi dei camouflage, sugli abiti. Esattezza e grazia caratterizzano le forme, ricche di echi Couture che conferiscono un senso di autenticità.

Le materie sono preziose: razimir, mikado, georgette, pizzo bobinè.

Dolcezza, colore, echi couture: queste le parole chiave del vocabolario di Valentino, in cui le linee  fluide segnano appena il corpo, lasciandolo appena intuire sotto gli abiti.

Purtroppo, per le amanti dell’alta moda, ci sarà ancora da aspettare per rivivere le emozioni di questa collezione, che ripartirà per Dubai nei prossimi giorni. 

 Pertanto, non  resta che aspettare che risoffi l’aria di primavera.

Francesca Del Grosso

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.