Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

Palazzo Riso Classica Il 900 tra Britten e Glazunov

Giovedì 11 luglio, alle ore 21 a palazzo Riso a guidare l’Orchestra Sinfonica Siciliana, ci sarà Domenico Virgili, con il vincitore di Crescendo 2018, il sassofonista Alessandro Laura.

Alessandro Laura

(di redazione)  Secondo concerto della rassegna Palazzo Riso Classica per la stagione estiva dell’OSS, Giovedì 11 luglio, alle ore 21 a Palazzo Riso (Corso V.Emanuele 365). Sul podio, a guidare l’Orchestra Sinfonica Siciliana, ci sarà Domenico Virgili.

Il direttore affronta un programma raffinato che accosta alcune opere della prima metà del xx secolo, di carattere molto diverso, la Simple Symphony op.4 di Benjamin Britten, (1934) , il Concerto per Sassofono contralto e orchestra d’ archi op 109 di Glazunov, (1934) interpretato da Alessandro Laura, vincitore del concorso Crescendo giovani nel 2018, per chiudere con la suite dal balletto neoclassico Pulcinella di Igor
Stravinskij, da Pergolesi (1920).

Il concerto sarà proposto anche sabato 13 luglio alle ore 21 all’Orto Botanico.

 

Virgili

Domenico Virgili. Napoletano, si è diplomato in Pianoforte, Cembalo, Composizione e Direzione d’orchestra al Conservatorio “S. Pietro a Majella “di Napoli, parallelamente agli studi umanistici DAMS, ha perfezionato la direzione frequentando master di specializzazione musicale tenuti a ZurigoViennaPragaSalisburgo.

Notato da Bernstein in una delle sue tournée, inizia la sua presenza nei principali teatri e festival italiani ed esteri. Ha una approfondita conoscenza della danza classica
Biglietti: € 10 al Botteghino del Politeama Garibaldi (comprensivo di degustazione)
Info al Botteghino 091 6072532/3 – www.vivaticket.it

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.