CulturaPrimo Piano

Palazzo delle Aquile: Convegno sul lavoro pubblico

foto di Antonella Tantillo @copyright Panastudio

Palermo, 6 Maggio- Palazzo delle Aquile ospiterà un Convegno di studi sul tema “Effetti della Riforma Madìa sulla dirigenza, sul lavoro pubblico e sulla soppressione dei Segretari comunali: un passo avanti o un passo indietro?” che si terrà il 9 Maggio (Sala delle Lapidi).

La legge n.124/2015 (c.d. Riforma Madìa) chiude definitivamente un’epoca, occupandosi, fra gli altri interventi riformatori della pubblica amministrazione, di prevedere anche la figura dei segretari comunali e provinciali, attribuendo alla dirigenza le funzioni di attuazione dell’indirizzo politico, il coordinamento dell’attività amministrativa e controllo della legalità dell’azione amministrativa.

Non sarà più pertanto quella figura con funzioni di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell’ente, in ordine alla conformità dell’azione amministrativa alle leggi, allo statuto ed ai regolamenti.

Prendendo atto di tale radicale innovazione, si è ritenuto pertanto utile organizzare questo momento di approfondimento su tale processo riformatore.

Il programma prevede: lunedì 9 maggio ore 9.15 registrazione partecipanti e ore 9.30 inizio dei lavori, con i saluti istituzionali da Salvatore Orlando, Presidente del Consiglio Comunale di Palermo. Introduce Matteo Cocchiara, presidente dell’ASAEL. Vi saranno inoltre gli interventi da parte del Dott. Arturo Bianco, esperto in Pubbliche Amministrazioni e pubblicista, Dott. Fabrizio dall’Acqua, Segretario Generale Comune di Palermo. il Prof. Andrea Piraino, Ordinario di Diritto Pubblico Università Palermo e l’On.le Luisa Lantieri, Assessore regionale alla Funzione Pubblica.

A seguire vi sarà un dibattito, con conclusioni da parte del Sindaco della Città di Palermo e Presidente dell’AnciSicilia Leoluca Orlando.

La fine dei lavori è prevista per le ore 13.30.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.