Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3

POLITICA - CRONACA - ECONOMIA - LAVORO

Rocce evaporitiche: una rete per le aree protette

(di Marcello Russo)Con Decreto dell'Assessore regionale al Territorio e Ambiente della Regione siciliana, Sebastiano Di Betta, è stata istituita la"Rete delle aree protette ricadenti in territori con presenza di rocce evaporitiche", composta da dodici riserve, site in cinque provincie dell'isola, oltre il Parco delle Madonie.

Read More »

Il dopo Forconi: la sconfitta dei partiti siciliani

( di Marcello Russo) Siamo al penultimo giorno di protesta annunciato dall’ormai famigerato “Movimento dei Forconi”. I protagonisti, sin dall’inizio, l’hanno definita una rivolta, arrivando, nelle ultime ore, a paragonarla ai Vespri del 1282. Chiaramente se si sapesse veramente cosa è una rivolta, e cosa furono i Vespri, non si farebbero paragoni tanto fantasiosi. Il punto, comunque, è un altro: cosa vuole il Movimento dei Forconi?

Read More »

I giganti dell’ospitalità si coalizzano per creare “roomkey.com”

( di Marcello Russo) Room Key, cioè chiave della camera, è il nome dato al nuovo motore di ricerca online dedicato alla comparazione dei prezzi alberghieri. Gestito dai maggiori gruppi internazionali dell’”hotellerie”, IHG, Marriott International, Wiyndham Hotel Group, Choice Hotels International, Hyatt Hotels e Hilton Worldwide, al momento, si presenta al pubblico nella versione Beta offrendo solo un numero limitato di hotel, ma il sito mira competere con i grandi portali e agenzie online.

Read More »

Lo statuto Siciliano ci salva dalla “politica” di lacrime e sangue del Governo Tecnico e non solo

Le fasi che hanno portato alla caduta del Governo Berlusconi sono state troppo concitate e frenetiche e le motivazioni non sono state comprese dalla maggioranza della popolazione. Solo negli ultimi giorni, a frittata già fatta, sono cominciate a circolare, tra i media, le notizie sulla storia personale, professionale e sui celati interessi che rappresenterebbe il bocconiano Prof. Monti.

Read More »