Cultura

I premiati dell’ottava edizione del premio Padre Pino Puglisi

Padre Pino Puglisi (foto internet)

Si è svolta ieri sera l’ottava edizione del Premio Internazionale Padre Pino Puglisi, divisa in due giornate, la serata al Teatro Politeama, con la cerimonia ufficiale di premiazione, e il forum di stamattina rivolto agli operatori della comunicazione, non presenti.

L’edizione 2012, dedicata ai bambini di Palermo che vivono come nel resto d’Italia, purtroppo, situazioni sociali e familiari assai problematiche, “dimenticati dalla società civile” è risultata poco considerata o non ben diffusa, nonostante lo stesso Padre Garau Presidente dell’Associazione Jus Vitae, e Alessandro D’Avenia, uno dei vincitori del premio, si aspettassero almeno la presenza della stampa.

Nonostante questo i relatori hanno raccontato le proprie esperienze, la loro lotta contro l’omertà e la ricerca della verità.

Durante la serata sono stati premiati Agostina Aiello, suora Assistente Sociale Missionaria del Cardinale Ruffini che ha vissuto con Padre Puglisi a Brancaccio, che conosce il suo messaggio e che ha raccolto tutto il materiale su Padre Puglisi; i Baschi Verdi della Guardia di Finanza; Carlo Calcagni, Colonnello dell’Esercito Italiano, che ha contratto un tumore a causa dell’uranio impoverito presente nei proiettile utilizzati nelle missioni in Albania; Alessandro D’Avenia, scrittore, insegnante e sceneggiatore; Fides Marzi Hatungimana, Presidente dell’Associazione Italo Burundese Dukorere Hamwe-Lavoriamo Insieme; Roberto Faenza, regista del film “Alla luce del sole” sulla vita di Padre Puglisi; Lucia Lauro, Assistente Sociale, Vice Presidente dell’Associazione Apriti Cuore; Giuseppe Pignatone, Procuratore della Repubblica di Roma; il Cardinale Peter Kodwo Appiah Turkson, Presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace. A loro è stato consegnato il premio, opere realizzate dallo scultore Giacomo Rizzo. Si sono esibiti il trio composto dal pianista Paolo Passalacqua, Riccardo lo Bue al contrabbasso e Giuseppe Madonia alle batterie. Canteranno Lucia Garcia, le gemelle Romano , il rapper Othello e si esibirà il cabarettista Ivan Fiore.

“E’ un peccato che oggi non ci siano i giornalisti presenti – ha detto stamattina al forum, Roberto Faenza, regista del Film Alla luce del Sole, su Padre Puglisi – forse la loro curiosità si è consumata tutta ieri sera per la premiazione, forse bisognerebbe anche coinvolgere di più i media che non siano più soltanto tradizionali e quindi sul web.”

La mattinata ha comunque avuto un suo peso intenso, in termini di emozione e formazione e soprattutto di crescita personale.

Concetta Ventimiglia

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.