Primo Piano

Ospedale dei Bambini: Rianimazione Pediatrica intitolata agli anestesisti Buttitta e Rappa

Ospedale di bambini

L’unità operativa di Rianimazione Pediatrica dell’Ospedale dei Bambini è stata intitolata stamattina a due anestesisti rianimatori pediatrici, Antonella Buttitta, e Eugenio Rappa, entrambi scomparsi lo scorso anno.

La direzione dell’Azienda Ospedaliera Civico, e i colleghi del reparto, diretto da Giancarlo Coffaro, hanno voluto preservare la memoria della loro attività svolta per lunghi anni con abnegazione e empatia al servizio dei piccoli pazienti in condizioni critiche ricoverati nell’Ospedale Di Cristina, sottolineando “la stima professionale che ha caratterizzato il lavoro dei due professionisti testimoniata attraverso il ricordo del loro operato da parte delle famiglie dei bimbi da loro assistiti”.

Durante la cerimonia di intitolazione dell’unità operativa, il commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera Civico, Carmelo Pullara, ha evidenziato “l’atteggiamento positivo e l’impegno dei due professionisti nell’affrontare tutte le situazioni, da quelle routinarie a quelle più critiche in un ospedale -come il Di Cristina – unico esempio di assistenza pediatrica in Sicilia e punto di riferimento anche per altre realtà al di fuori dell’Isola”.

La dottoressa Antonella Buttitta ha contribuito nei lunghi anni di lavoro all’Ospedale dei Bambini a promuovere la cultura dell’ “Ospedale senza dolore”, e la terapia antalgica per i bambini affetti da patologie oncoematologiche.

Del dottore Eugenio Rappa i colleghi ricordano “la bontà, la disponibilità verso i piccoli malati e le loro famiglie, la totale dedizione al prossimo, e la costante volontà per la creazione di una specifica un’unità operativa, la Rianimazione pediatrica, per affrontare le emergenze e le urgenze che coinvolgono i bambini”.

La targa che ricorda i medici del reparto, apposta davanti all’ingresso della rianimazione pediatrica, è stata donata dal Rotary Palermo Est.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.