Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

Orgoglio siciliano: l’attrice Denise Sardisco candidata a Washington per il Premio Eccellenza Italiana

(di redazione) Candidata al “Premio Eccellenza Italiana” a Washington, settore cinematografico, è la monrealese Denise Sardisco, giovane stella nascente del Cinema Italiano. A darne comunicazione è il presidente e organizzatore della suddetta manifestazione, Massimo Lucidi. “Quando abbiamo conosciuto la bella personalità di Denise Sardisco, il suo carattere determinato, la professionalità sul set e quella dolce e caparbia bellezza che buca lo schermo, dice Massimo Lucidi, abbiamo accolto subito la proposta del professore Nicolò Mannino, di candidare la giovane Denise a questo prestigioso premio che mette in risalto le Eccellenze del nostro Paese”.

Denise Sardisco dal 2012 studia educazione alla voce e dizione con il Maestro Rinaldo Clementi e recitazione con Gisella Burinato, Filippo Gili e Stefania De Santis. Il suo percorso comincia in ambito teatrale e la vede coinvolta in in opere come: “Don Gesualdo” e “La Ballerina”,“Tradimenti” di Harold Pinter, nel ruolo della protagonista Emma.

Nel 2016 la vediamo alla regia di “IO, un prodotto teatrale indipendente”, insieme a Miriana Minichino e nello stesso anno il suo viso compare per la prima volta sullo schermo con Tim Natale. Nel 2019 prende parte a “Fic&Pic VII” (titolo provvisorio) un film di Ficarra e Picone.

Il successo bussa alla sua porta nel 2018 con  “Martin Eden” regia di Pietro Marcello. Denise Sardisco appare anche in Televisione nel 2014 in “Assonanza” di Paolo Sinagra & The Willies, regia di Luca Incalcaterra, nel 2017 in “Prima che la notte”, regia Daniele Vicarinel e nel 2018 in “Carlo & Malik” regia Marco Pontecorvo.

“Il cinema per me, dice Denise Sardisco, è l’attimo in cui mi sento totalmente libera di esprimermi, libera da ogni preconcetto. Si rompono le barriere che ogni umano innalza, sento il profumo della libertà e della verità. Il cinema, aggiunge, è la verità e grazie a lui ho imparato a vivere. Essere artista vuol dire fermarsi e prendersi del tempo per respirare e sentire il profumo delle emozioni”.

Entusiasta del meritato successo, Denise Sardisco, sottolinea: “In questa società tutto sfugge e oggi più che mai sento il dovere di dire che tutti dovrebbero iniziare ad adottare questa filosofia di vita. Il cinema in questo aiuta, lo so”.

Massimo Lucidi e Riccardo Di Matteo, promotore della manifestazione Sinergitaly, hanno consegnato a Nicolò Mannino la nomina di candidatura della giovane Denise, durante la manifestazione culturale svoltasi a Trani recentemente.

“Sarà un onore per noi, sottoscrivono Massimo Lucidi e Riccardo di Matteo, conferire alla giovane Denise Sardisco, il “Premio Eccellenza Italiana”, settore cinematografico, perché, come spesso ribadito dal presidente del Parlamento della Legalità Internazionale Nicolo’ Mannino, dobbiamo puntare sui giovani, incoraggiarli a credere nel loro talento per educarli a respirare quel fresco profumo di libertà che li rende unici”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.