Cronaca

Operaio della Gesip dorme dentro l’auto, Orlando: “Basta con le furberie”

Foto inviata dall’ufficio stampa del Comune di Palermo

‘È caccia aperta’ al dipendente della Gesip, fotografato mentre dormiva all’interno di un mezzo della partecipata. Così è quanto emerge dalla nota diffusa dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in cui si legge che ieri “ha ricevuto nel profilo Facebook e Twitter del Comune una fotografia”, ma “non essendo visibili nella fotografia né il volto del dipendente né la targa del mezzo, ho inoltrato la segnalazione al liquidatore della Gesip perché svolga gli opportuni accertamenti e adotti eventuali provvedimenti nei confronti del dipendente in questione”.

Orlando, senza mezzi termini, ha affermato che “lassismo e furberie, stimolate in passato anche dal lassismo, dalle furberie e dalle ruberie di chi ha sgovernato l’Azienda, non saranno tollerate. Soprattutto in un momento tanto delicato, non è possibile che comportamenti di singoli dannegino l’immagine di migliaia di lavoratori i cui servizi sono indispensabili per la città”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

  1. Purtroppo non di rado capita di assistere ad episodi di lassismo in città. Ognuno di noi dovrebbe fare il proprio; solo così insieme potremo migliorare la nostra città. E’ come un puzzle, ognuno deve mettere il suo tassello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.