EnogastronomiaPrimo Piano

Oktober Forst: venerdì 11 ottobre prima tappa in Cispa con I Beddi e The Cliffs

I Beddi

E’ tutto pronto per la seconda edizione dell’Oktober Forst. Si comincia venerdì 11, dalle ore 18.00 alle 01.00 in Cispa (via Gian Lorenzo Bernini, 40 – Palermo), con l’appuntamento tanto atteso dai palermitani e dedicato alla musica, alla gastronomia ed alla “mitica” birra Forst.

Per l‘anteprima della manifestazione, giovedì 10 ottobre, al Malox (piazzetta della Canna 8/9, h. 19.00) potrete assaggiare la “nuova” Heller Bock, la gustosa birra doppio malto che l’azienda palermitana comincerà a distribuire in Sicilia proprio in questi giorni. Per la scheda Heller Bock vistate lapposita pagina sul sito della Forst.

Tornando negli spazi della Cispa, ad inaugurare le esibizioni musicali ci saranno I Beddi, gruppo nato con l’obiettivo di riproporre e innovare la musica siciliana cercando di renderla attuale, muovendosi tra sonorità antiche e melodie moderne e i The Cliffs, che spazieranno fra canti popolari, reels e jigs propri del repertorio irlandese. I concerti avranno inizio alle ore 22.00. A presentare le serate, sul palco ci sarà l’attore teatrale e comico Stefano Piazza.

In occasione della seconda edizione dell’Oktober Forst, verrà lanciata sul mercato “Forstyle“, la prima linea di merchandising Forst in Sicilia. Dall’abbigliamento ai gadgets, ciascun articolo rappresenta una caratteristica della birra made in Italy. Durante la manifestazione sarà possibile acquistare, ad un prezzo lancio, tutti i nuovi prodotti fra cui le inedite t-shirt: Classic, Wording e 8bit. La prima semplice ed essenziale, le ironiche “keep calm” e “braccio di ferro” e, per i nostalgici delle prime consolle e dei pixel, la linea “8bit”.

Cancelli aperti alle ore 18.00 per l’aperitivo “Street & Etnic Food” e la selezione musicale di dj Abnormal. Troverete diversi punti food dove poter mangiare alcune delle prelibatezze tipiche della nostra terra: “Franco U’Vastiddaro” con la sua cucina siciliana, “Etnics food” con una vasta scelta di pietanze provenienti da tutto il mondo, “Peter” e i suoi wurstel tedeschi, “Cavù” con il suo famoso stinco di maiale e per finire gelati, granite e sorbetti dal gusto vero, naturale e sano di “Monsù“. Negli spazi della Cispa sarà possibile anche fermare il tempo per prendersi un momento di relax nello stand allestito dall’Accademia Siciliana Shiatsu.

Dalle 18.00 alle 22.00, sarà possibile visitare gratuitamente l’area d’imbottigliamento della fabbrica (tour in programma ogni 30 minuti). Per partecipare al percorso è necessario prenotare inviando una mail a forsteventisicilia@gmail.com. Chi desiderasse scoprire l’arte della spillatura, potrà farlo direttamente grazie al signor Lahn, responsabile tecnico della casa madre.

Il corso sarà suddiviso in due parti, una teorica e una pratica, durante le quali verranno analizzate tutte le tecniche della “nobile arte della spillatura” (quota di partecipazione: 10 euro; durata complessiva: 90 minuti; max 15 persone per ogni corso). Al termine della visita sarà possibile ammirare una piccola mostra con i quindici scatti fotografici raffiguranti i momenti più belli delle manifestazioni Forst degli ultimi anni. Durante le tre giornate sono previsti alcuni momenti ludici dove il pubblico presente parteciperà ai diversi giochi organizzati sul palco o andando alla scoperta dello stabilimento.

Per accedere alle tre serate è necessario ritirare l’invito presso i seguenti ticket point di Palermo: Cavù (piazza Rivoluzione), Franco U’Vastiddaru (via Vittorio Emanuele 102), Link (via Roma 443), Malox (piazzetta della Canna 8/9), Skip (via Sampolo 135), Taverna Azzurra (discesa Maccheronai 15) e Yankee Shop (via Isidoro La Lumia 15). Potrete trovare gli inviti anche a Marsala: Hollywood Cafe (via E. Alagna 38) e Mojito Pub (atrio mercato box 4).

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.