CronacaPrimo Piano

Oggi a Palermo 50 nuovi italiani Foto

( di massimo brizzi)Conferite oggi in città 50 nuove cittadinanze italiane.

Filippine, Ghana, Bangladesh, Ecuador, Sri Lanka, alcuni dei Paesi rappresentati dagli uomini e dalle donne, in Italia già da molti anni che oggi hanno coronato il sogno di diventare a pieno titolo italiani.

Tutti una storia da raccontare, sofferte e lunghe vicissitudini, prima dell’acquisizione dell’ambito titolo.

Singolare il caso della famiglia Nurul, originaria del Bangladesh, Afsar il capofamiglia più di 30 anni in Italia, da oggi lui insieme ai 2 figli cittadini italiani.

Anche qualche coppia e circa 10 bambini i nuovi italiani a Palermo.

“ Palermo città multietnica- ha esordito Giusto Catania- assessore con delega all’anagrafe ed alla migrazione- conferma oggi la sua vocazione naturale, negli ultimi 4 anni conferite circa 2000 cittadinanze ed oggi uomini e donne  di circa 12 nazionalità diverse sono diventati italiani a pieno titolo”.

“ Oggi un giorno emozionante per tutti coloro che sono diventati italiani- ha aggiunto Aktar Sumi Dalia- vice presidente della “Consulta delle Culture”- per me una data significativa che resterà impressa nella memoria, anche mio padre è finalmente italiano dopo 30 anni di residenza. Palermo una città accogliente, e noi abbiamo fatto la nostra scelta- ha continuato la vicepresidente- è importante però sottolineare che sarebbe opportuno che i bambini nati in Italia diventassero automaticamente cittadini italiani e che i tempi per la concessione delle cittadinanze dovrebbero essere ridotti”, ha concluso Aktar Sumi Dalia.

“ Giuro di essere fedele alla Repubblica e di osservare la Costituzione e le leggi dello Stato”, questo il giuramento e l’impegno preso dai cinquanta nuovi cittadini che hanno giurato davanti al Sindaco ed all’Assessore, recitando la formula di rito.

 

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.