Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

“O a Palermo o all’Inferno”, Mimmo Cuticchio al Teatro Biondo

Debutta martedì 11 febbraio, alle ore 21.00, al Teatro Biondo Stabile di Palermo lo spettacolo O a Palermo o all’inferno – Ovvero lo sbarco di Garibaldi in Sicilia di e con Mimmo Cuticchio.

Il più noto puparo e cuntista del nostro tempo tesse un tappeto coloritissimo di immagini non più legate alle avventure dei Paladini di Francia, ma a Giuseppe Garibaldi, cittadino del mondo, innamorato della libertà, le cui imprese portarono al collasso del Regno delle Due Sicilie e contribuirono all’unificazione dell’Italia.

Lo spettacolo alterna il racconto delle ragioni storiche e politiche, dei colloqui tra Garibaldi e i suoi uomini, fra Cavour e Vittorio Emanuele, con l’incalzare delle battaglie sulle pendici di Calatafimi, sui monti intorno a Palermo, nella città stessa.

La manovra dei pupi avviene a vista, di fronte al teatrino tradizionale, secondo una consuetudine sperimentata da Cuticchio negli ultimi anni. I pupi, appositamente realizzati per lo spettacolo, hanno le sembianze dei personaggi storici, ma anche del popolo che guida l’insurrezione, mentre il cunto di Cuticchio si fa serrato e incalzante per trascinare marionette e spettatori nel vivo della battaglia.

Facendo i conti con la storia, Cuticchio ha costruito uno spettacolo di grande rigore, sebbene aperto alla visionaria libertà del suo teatro. Come già in altri suoi lavori, le vicende sono narrate e commentate dal basso, dal popolo che, quasi sempre, la storia la subisce ma è capace di giudicarla. In questo caso, per una felice combinazione degli eventi, i personaggi della “farsa” sono meno irridenti del solito e più vicini a comprendere e apprezzare quanto sta accadendo.

Venerdì 14 febbraio, alle ore 18.00, Mimmo Cuticchio incontra il pubblico nella Sala Strehler. L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti.

O A PALERMO O ALL’INFERNO “Ovvero lo sbarco di Garibaldi in Sicilia”
ideazione scenica, drammaturgia e regia Mimmo Cuticchio
oprante-contastorie Mimmo Cuticchio
manianti e combattenti Giacomo Cuticchio, Fulvio Verna, Tania Giordano
produzione Associazione Figli d’Arte Cuticchio

Dal’11 al 16 febbraio 2014
TEATRO BIONDO STABILE DI PALERMO – Sala Grande
martedì 11 febbraio, ore 21.00 – Turno Prime
mercoledì 12 febbraio, ore 17.30 – Turno Scuola
giovedì 13 febbraio, ore 17.30 – Turno Promozionale
venerdì 14 febbraio, ore 21.00 – Turno Repliche A
sabato 15 febbraio, ore 21.00 – Turno Repliche B
domenica 16 febbraio, ore 17.30 – Turno Domenicale

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.