Cronaca

Nuovi cittadini italiani registrati a Palermo: numero sempre in crescita

Giusto Catania e Daniele Vincenzo Ntim

Una costante crescita del numero di nuovi cittadini italiani nella città di Palermo: nel 2014 sono state 420 le persone cui è stata conferita la cittadinanza italiana presso gli uffici dello Stato civile di piazza Giulio Cesare, contro le 274 del 2013 e le 207 cittadinanze del 2012,  tra queste ben 181 a partire da giugno 2012, quando si è insediata l’amministrazione guidata da Leoluca Orlando.

In totale, dall’insediamento della giunta Orlando, le cittadinanza sono 875 e ciò evidenzia l’attenzione che l’amministrazione comunale ha garantito nell’espletare tale servizio che è diventato sempre di più centrale nell’attività dell’ufficio di Stato civile.

“Palermo è una città che vuole esaltare la sua vocazione interculturale – afferma il sindaco Leoluca Orlando – e il contributo dei nuovi italiani alla crescita culturale e sociale della città è un motivo di grande orgoglio.”

“È il sorriso l’elemento che caratterizza la vita di tante persone che, dopo anni di permanenza nel nostro Paese, ottengono la cittadinanza italiana – sottolinea Giusto Catania, assessore alla Partecipazione e ai servizi Demografici – e mi piace ricordare quello di Daniele Vincenzo Ntim, l’ultima persona che nel 2014 ha ricevuto la cittadinanza. Un giovane diciottenne, calciatore ghanese del Trapani, che dopo aver firmato i registri ha dichiarato di esser pronto a realizzare il suo sogno: giocare con la nazionale italiana.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.