CronacaPrimo Piano

Nuove nomine all’Ordine degli avvocati di Palermo, Immordino è il nuovo presidente

Si è insediato il Comitato Pari Opportunità in seno al COA

 

Cambio ai vertici dell’Ordine degli avvocati di Palermo.

Giovanni Immordino è il nuovo presidente a partire dal 12 settembre dell’ordine degli avvocati di Palermo.

Dopo  le dimissioni del  presidente Giuseppe Di Stefano e dei consiglieri Accursio Gallo e Maurizio Argento, subentrano a seguire  la ricostituzione del plenum, gli  avvocati Raffaella Geraci, Maria Carla Grimaldi e Daniele Solli, il Consiglio ha proceduto alla nomina oltre che del nuovo presidente anche di Luisa De Giacomo, nuovo vicepresidente vicario, e Filippo Costanza, nuovo tesoriere.

La settimana scorsa si è insediato il nuovo comitato pari opportunità per il quadriennio 2019-2022 in seno all’ordine degli Avvocati di Palermo.

Comitato Pari Opportunità  – COA

Il comitato pari opportunità è stato eletto nella composizione di 14 membri il 16 ed il 17 luglio.
Ai 14 membri eletti e stato affiancato, come da regolamento un componente del consiglio dell’ordine.
In data 9 settembre il Comitato ha designato le cariche direttive cosi formato:
Presidente Avv. Marinì Badalamenti;
Vice Presidente Avv. Claudia Profera;
Segretario Avv. Valentina Li Mandri;
Referente rapporti con i CPO Avv. Teresa Re.
Il comitato si completa con i seguenti componenti/avvocati:
Francesco Bianchini;
Maria Lorena Scimone;
Alessandro Scalia;
Alessandro Mineo;
Pietro MiloneM;
Antonio Palazzotto;
Carmen Reina;
Ninni Terminelli;
Angela Giaisi;
Salvatore Federico;
Lalage Mormile.

La riunione ha fatto emergere una piena sintonia tra i componenti del Comitato sia sul programma da attuare che sulla promozione della cultura delle pari opportunità nell’ambito dell’avvocatura palermitana.
In quanto alle attività del CPO, queste avranno come fine quello di garantire il miglioramento delle condizioni di lavoro sia in  riguardo al genere che ad ogni altra diversità che potrebbe pregiudicare il pieno svolgimento della professione dei singoli professionisti.
Il comitato pari opportunità si aprirà anche all’esterno dell’ordine degli avvocati poichè nella sua mission intende rivolgere attenzione a tutte le esigenze della cittadinanza nell’ambito delle discriminazioni e che interferiscono con la giustizia.
Questo è il primo comitato delle pari opportunità formatosi in seno al consiglio del ordine di Palermo che intende, nell’imminente futuro, far parlare di se.

Tags
Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.