Scuola & Università

‘Nature’ contro il metodo Stamina. “Metodo pericoloso”

Foto internet

”L’appoggio del ministro della Salute italiano a un trattamento controverso indigna gli scienziati del Paese”: il caso Stamina viene affrontato sul sito di ‘Nature’, prestigiosa rivista scientifica internazionale che ripercorre la vicenda dando voce allo sdegno dei ricercatori contro il decreto Balduzzi, che autorizza la prosecuzione delle cure in 32 pazienti, ”per la maggior parte bambini”.

”L’inattesa decisione del 21 marzo – scrive Nature – ha inorridito gli scienziati, secondo i quali il trattamento pericoloso perchè mai rigorosamente testato” e sottolinea come la decisione del ministro Renato Balduzzi sia arrivata dopo ”settimane di pressione dei media perche’ fosse autorizzato l’uso compassionevole della terapia sviluppata da Stamina Foundation” che, ricorda la rivista, era stata ”ripetutamente vietata negli ultimi 6 anni”.

Fra le voci di scienziati ascoltati, quella di Elena Cattaneo, direttore del Centro ricerca staminali dell’università degli Studi di Milano che dice: ”Questa è alchimia, non medicina”.

(Asca)

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.