Download http://bigtheme.net/joomla Free Templates Joomla! 3
Home / Cultura / NATALE IN CITTA’, le proposte culturali più allettanti

NATALE IN CITTA’, le proposte culturali più allettanti

L’imminenza del Natale è nell’aria. Nelle lunghe code per comprare i regali, nelle sciarpe rosse tirate fuori dall’armadio e nei candelabri in argento tirati a lucido.

Sentori di zenzero e cannella esalano dalle tisaniere e dalle tazze di cioccolata calda. Le cucine e le vetrine dei bar si popolano di cassate siciliane e di panettoni artigianali. Alla sera le lucciole dei presepi e degli alberi vestiti a festa animano lo sguardo desideroso di riposo dei più e quello più vivo degli inarrestabili passeggiatori serali, avvolti in pesanti abiti per contrastare il freddo.

Mentre il conto alla rovescia si accorcia, Palermo è di scena col suo abito più bello e si arricchisce di installazioni simboliche, di decori, di eventi e di un’offerta culturale variegata che anima piazze, strade, vicoli e luoghi d’arte.

Di seguito le proposte artistiche più allettanti:

 

Henri Cartier-Bresson fotografo – fino al 25 FEBBRAIO 2018

“Fotografare è trattenere il respiro quando tutte le nostre facoltà di percezione convergono davanti alla realtà che fugge. In quell’istante, la cattura dell’immagine si rivela un grande piacere fisico e intellettuale”.

Mostra fotografica promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo e organizzata da Civita in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson e Magnum Photos Parigi.

Selezione di 140 scatti curata inizialmente da Robert Delpire, amico dell’artista, e da Denis Curti e Andrea Holzherr per conto di Magnum nell’allestimento attuale.

Per Palermo è il secondo appuntamento con i grandi mastri della fotografia (Steve McCurry, appena un anno fa), di seguito i riferimenti utili:

DOVE: GALLERIA D’ARTE MODERNA

QUANDO: FINO AL 25 FEBBRAIO 2018

PER INFORMAZIONI: +39 091 8431605

E-MAIL INFO: info@gampalermo.it

SITO UFFICIALE: http://www.mostracartierbresson.it

 

Andy Warhol, L’Arte di essere famosi – fino al 7 GENNAIO 2018

“La Pop Art è un modo di amare le cose” 

(Andy Warhol)

mostra Pop Art di circa 180 differenti soggetti, tra opere uniche, multipli ed oggetti d’arte, della Rosini Gutman Collection, che abbracciano gran parte dell’intero percorso artistico ed iconografico dell’artista, dal 1957 al 1987.

DOVE: Palazzo Sant’Elia

QUANDO: FINO AL 7 GENNAIO 2018ENTE PROMOTORE: Fondazione Sant’Elia

E-MAIL INFO: foundation@rosinigutman.com

 

 

In giro, di Ignazio Schifano – fino al 30 GENNAIO 2018

“Si ritrova, nelle opere recenti di Ignazio Schifano, quel fare virtuoso che rivela, in un insieme organico, e a ben vedere, equilibrato, rappresentazione e presentazione, evocazione e ricordo […].”

(Dal testo di presentazione di Andrea Romoli Barberini)

Mostra personale di Ignazio Schifano, selezione di circa venti dipinti, di varie tecniche e formati, realizzati dall’artista palermitano negli ultimi tre anni di attività.

DOVE: Palazzo Forcella De Seta

QUANDO: fino al 30 Gennaio 2018

ENTI PROMOTORI: Con il patrocinio di Comune di Palermo

TELEFONO PER INFORMAZIONI: +39. 388.178.8711

E-MAIL INFO: ignazio.schifano76@gmail.com

SITO UFFICIALE: http://www.schifanoignazio.com

 

 

“Mediterranea”, esposizione di Nicolò Morales – fino all’8 Gennaio 

Artista, scultore, artigiano, maestro ceramista daltonico che pur non distinguendo i colori sfida i cromatismi dando vita a creazioni di grande armonia, spesso di ispirazione marina “perché è dal mare che viene la vita, lo stesso feto è immerso nel liquido amniotico e il corpo umano è nel 90% acqua».

Le istallazioni a muro o a pavimento, hanno come caratteristica  di far entrare e uscire i soggetti dalle superfici, separando la testa dalla coda: “la parte mancante è idealmente dentro la parete, dentro il pavimento o dovunque poggi il pezzo” (Morales)

DOVE: Bobez Arte Contemporanea

E-MAIL INFO: info.bobez@libero.it

SITO UFFICIALE: http://www.bobezarte.com/

 

 

“MODELLI IMMAGINARI” – COSSYRO, CUNÉAZ, MÜNCH, NÚÑEZ“ a cura di Bruno Corà – fino al 14 Gennaio 2018

Collettiva che fa convergere le opere di Giuliana Cunéaz, Michele Cossyro, Klaus Münch e Marina Núñez di provenienze culturali e geografiche diverse, sull’interesse per l’elaborazione di teorie ispirate al mondo della fisica, della biologia e delle nanotecnologie. La ‘materia oscura’, i ‘buchi neri’, le pieghe cosmiche’, micro e macro tecnologie  sono oggetto di elaborazione artistica all’interno di una contiguità ambientale appositamente creata per istituire un’atmosfera densa di tensioni estetiche.

DOVE: Palazzo Belmonte Riso

Quando: fino al 14 Gennaio 2018

CURATORE: Bruno Corà

ENTE PROMOTORE: Polo Museale regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo

SITO UFFICIALE: http://https://www.poloartecontemporanea.it/

About valentina cammarata

valentina cammarata

Check Also

Sicilia, Parlamento Internazionale della legalità multietnico: Gran Galà della solidarietà – Video

Monreale. Tanti sono gli amici intervenuti per la serata di Galà della solidarietà e dell'amicizia organizzata dall'Associazione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: