Economia & LavoroPrimo Piano

Nasce Pa/Working, atelier partecipato su lavoro e nuove opportunità di sviluppo

Un laboratorio di idee per favorire la creazione di impresa e la crescita professionale. È partito oggi l’Atelier per le nuove opportunità “Palermo/Working”, promosso dall’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Palermo. L’incontro tra giovani imprenditori, investitori, associazioni e professionisti locali, che nei giorni scorsi si erano dati appuntamento su Facebook e che oggi si sono incontrati a Villa Niscemi con lo scopo di discutere di lavoro, nuove opportunità di crescita e sviluppo e per scambiarsi contributi e testimonianze.

“Siamo convinti che la giornata di oggi non sia un semplice punto di partenza – ha dichiarato il Sindaco Leoluca Orlando nel corso del suo consueto saluto istituzionale -. È una giornata in cui si incontrano tutte quelle realtà che già operano in città e nei territori limitrofi e tutti quei giovani che rappresentano quella Palermo che ce la fa e che ce la vuole fare e che sono qui presenti non perché cercano lavoro, ma perché il lavoro se lo creano. Questi giovani sono disponibili a mettersi in gioco con noi – ha aggiunto il Sindaco – per un modello di sviluppo e una capacità di fare sinergia che sicuramente possono essere una ricetta vincente per la prospettiva futura della nostra città e dei palermitani”.

Dopo la presentazione del programma della giornata e la creazione di gruppi di lavoro, i partecipanti al laboratorio si sono scambiati idee e opinioni su tematiche relative alla facilitazione della creazione di una nuova impresa, alle potenzialità territoriali per lo sviluppo locale, alla condivisione di strumenti di partecipazione e a fondi comunitari e opportunità di finanziamento.

“Alla luce della vivace e importante adesione a questa iniziativa – ha concluso il Sindaco Orlando – diamo la nostra disponibilità affinchè si crei per questo genere di laboratori un’agenda, un programma di appuntamenti e incontri di cui l’Amministrazione comunale può farsi garante responsabile”.

“L’Atelier delle opportunità – ha dichiarato l’Assessora alle Attività produttive Giovanna Marano che ha aperto i lavori – sta avendo oggi un enorme successo in termini di presenze di soggetti che nel territorio sono già attivi e che con noi vogliono concorrere a fare in modo che Palermo abbia un ecosistema per tutti coloro che vogliono fare impresa nella nostra città. Si tratterà adesso di fare diventare quest’Atelier delle opportunità un laboratorio partecipato di innovazione sul tema del lavoro. L’Amministrazione comunale – ha concluso l’Assessora Marano – ritiene di potersi candidare ad offrire il luogo e il proprio ruolo di facilitatrice di questo processo. E può fare in modo che Palermo possa conoscere una nuova stagione in cui ragazzi e ragazze, ma anche donne disoccupate che vogliono investire nell’auto-impresa, possano trovare un terreno fertile per le loro idee, un corridoio di accompagnamento e un territorio che allunga lo sguardo per ripensare al proprio sviluppo in maniera sinergica”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.