Cronaca

Muos, Ferrandelli: “Cantiere ancora al lavoro a Niscemi. Inaccettabile”

Muos, foto internet

“E’ inaccettabile che il cantiere per l’installazione del Muos sia ancora attivo nonostante le chiare indicazioni dell’Assemblea regionale siciliana, che ha votato all’unanimità la mia mozione ‘contro il sistema militare Muos‘, e del Governo regionale, che aveva dato garanzie in merito al blocco dei lavori e alla revoca delle autorizzazioni.

Per questo motivo oggi ho presentato un‘interrogazione per sapere quali azioni il Governo regionale abbia già messo in atto per sospendere il cantiere nella base militare di Niscemi”. Queste le dichiarazioni di Fabrizio Ferrandelli, deputato Pd all’Ars e segretario della commissione Territorio e ambiente.

“Sembrerebbe infatti – continua il deputato – che i lavori nella base militare di Niscemi non siano stati interrotti e, anzi, stiano procedendo a pieno ritmo. Mi chiedo come ciò sia possibile. Il diritto alla salute dei cittadini va garantito, così come va garantita la tutela dell’ambiente e la sovranità del popolo siciliano che si è già espresso in merito. Non mollerò la presa e continuerò a vigilare affinché si proceda effettivamente al blocco definitivo dei lavori di installazione del Muos”.

Comunicato stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.