CronacaPrimo Piano

Movida palermitana: sì a musica acustica, multe ad avventori locali

La Giunta comunale ha deliberato un emendamento tecnico al regolamento sullo sviluppo sostenibile tra le funzioni residenziali e le attività degli esercizi pubblici, già adottato la scorsa estate e inviato al Consiglio comunale per la sua approvazione.

L’emendamento contiene due importanti modifiche dettate dalla necessità di far fronte alle esigenze dei residenti dove si trovano i locali di intrattenimento. 

La prima modifica introduce il divieto di far musica amplificata. Da oggi, invece, potrà essere ascoltata musica in esecuzione acustica. Mentre la seconda riguarda la sanzionabilità degli avventori, oltre che dei somministratori di bevande in bottiglia o lattine.

La Giunta auspica che il Consiglio comunale possa adesso approvare il regolamento in tempi rapidi, anche alla luce delle modifiche condivise nel percorso partecipato con le associazioni coinvolte.

“Queste modifiche aumentano la conciliabilità tra i valori della vivibilità, sicurezza dei cittadini e le ragioni di chi fa impresa nell’intrattenimento serale”. E’ quanto affermano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessora comunale alle Attività Produttive, Giovanna Marano, commentando il provvedimento.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.