Spazio Libero

Morsello: “Uniti contro la criminalità”

Martino Morsello. Foto Internet

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Martino Morsello, Presidente del Movimento dei Forconi.

È penoso vedere quelle scene di rivolta di migliaia di cittadini (giovani sopratutto) per la crisi economica, per la disoccupazione, per il futuro compromesso.

Peccato che a prendere le manganellate siano quei giovani, giustamente arrabbiati che vorrebbero assaltare i palazzi del potere criminale che ha causato questa crisi. Peccato che ad aizzare le masse siano i soliti sindacati che, collusi, hanno contribuito molto alla distruzione delle aziende e quindi alla disoccupazione di massa. Sono attori consumati che non vogliono perdere il loro ruolo nel teatrino del potere.

Giovani senza speranza, disoccupati, donne, uomini liberi. Per il bene di tutti i figli d’italia uniamoci in una sacrosanta lotta contro la mafia politica, contro il regime criminale che ci ha portato alla fame.

Non passerà molto che i manganelli si uniranno ai forconi per disinfestare quei locali che da tanti anni sono occupati da topi, zecche, sanguisughe. Anche i poliziotti sono figli di questo popolo e quindi vittime di questa criminalità.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.