Economia & Lavoro

Monte dei Paschi, promotori finanziari arrestati: truffa da 1mln

Foto internet

La Monte dei Paschi di Siena non trova davvero pace. Già alle prese da qualche tempo con lo scandalo che ha colpito il colosso bancario, che in questo periodo sta valutando tutti gli elementi che ha a disposizione per poter agire contro i suoi ex vertici prendendo tutto il tempo necessario (e forse anche oltre) per evitare di commettere errori su eventuali accuse, si ritrova ora anche con due suoi promotori finanziari arrestati a Gallipoli, in provincia di Lecce.

Carlo Cavalera e Anna Cacciatore sono stati arrestati con l’accusa di truffa aggravata, peculato e furto nei confronti dei propri clienti.

L’ammontare delle malefatte è di circa un milione di euro, tutti soldi che sono stati affidati loro dai risparmiatori per essere reinvestiti, ma che invece avevano terminato il viaggio nelle loro tasche.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.