Primo Piano

Moda autunno inverno 2012/2013, i 7 comandamenti dell’accessorio

Foto Internet

Si è largamente parlato di borchie e pelle per questo autunno-inverno. Da non sottovalutare lo stile mimetico che ha spopolato tra le passerelle milanesi e non solo!!! Pantaloni,giacche,borse e pashmine, da non mixare rigorosamente il tutto. Per l’uomo o per la donna il tocco mimetico è di grande tendenza. Passiamo ai dettagli fashion che non devono assolutamente mancare in questa stagione: i 7 “comandamenti” dell’accessorio.
1. “La Broche” ovvero una spilla che fa scena. Grande,appariscente ( ma non troppo), arricchita da pietre preziose, fa molta tendenza e dona quel tocco unico anche all’outfit più classico.
2. “Le Mary Jane” il famoso decolté con cinturino che si chiude sul collo del piede. Plateau esagerati nascosti o messi in bella vista, vanno bene con tutto, dal jeans al tubino al ginocchio.
3. “I guanti alti” Avete capito bene, i guanti alti, proprio quelli alla Crudelia, in pelle morbida,lana e tessuti. In colori chiari o decisamente forti. Non sono più solo un accessorio serale, mixati con le mezze maniche danno quel tocco in più.
4. “La Cartella” la borsa da giorno si ispira proprio alle vecchie cartelle da studenti. Capiente con tanto di manico e tracolla, riesce ad essere comoda e allo stesso tempo elegante, pratica e di classe.
5. “Le Francesine” di tutti i colori possibili e immaginabili, con o senza applicazioni, si fanno sempre notare e non passano mai inosservate.
6. “Le Maxi Collane” rendono prezioso anche il più semplice dei tubini. La Maxi Collana è scenica,di tendenza, e denota da sempre una forte personalità.
7. “La Chutch” se per il giorno optiamo per la borsa grande, la sera andiamo proprio verso il minimal. Da utilizzare sempre di un colore diverso dal resto dell’abbigliamento.

E mi raccomando mixare colori,senza esagerare, creare nuove sinergie in base alla vostra personalità, ed evitare la cosiddetta MDM (moda di massa).

Giorgia Duro

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.