Primo Piano

M’illumino di meno all’Orto Botanico e al Museo Pietro Grif

Orto Botanico

(di redazione) In occasione della giornata nazionale del risparmio energetico promossa da Caterpillar e da Rai Radio 2 l’Orto Botanico di Palermo e il museo Pietro Griffo di Agrigento aderiscono alla iniziativa i “M’illumino di meno” prevista l’1 marzo prossimo.

Orto Botanico Palermo

L’Orto botanico dell’Università degli studi di Palermo, in collaborazione con CoopCulture, spegnerà le luci, promuovendo una visita guidata alla scoperta degli alberi monumentali. Durante questa suggestiva serata a luci spente, l’orto si trasformerà: gli alberi acquisteranno un fascino insolito e con la loro particolare sagoma e i giochi d’ombre, diventeranno figure animate, scure e gigantesche. “Di notte è possibile, inoltre, identificare le piante in base ai profumi e ascoltare i suoni che di giorno sono meno percepiti: l’acqua che scorre, il fruscio delle foglie”, racconta il direttore dell’Orto Rosario Schicchi, guida d’eccezione all’evento. A disposizione degli ospiti, un sistema di lucciole elettroniche, piccole lampade a led, che i partecipanti potranno prendere per orientarsi nel tra i viali del parco.

Posti limitati
Biglietto d’ingresso ridotto 4,00€

Museo Archeologico Pietro Griffo

Laboratorio didattico le lucerne di Demetra, Ecate e Kore: da Prometeo alla Play

Dalle 17 alle 18,30 un laboratorio didattico pensato interamente per bambini e famiglie, incentrato sull’importanza del consumo responsabile di risorse energetiche. Nella prima parte si parlerà del mito di Prometeo, di come ottenne il fuoco e lo donò all’umanità, per rendere noto ai più piccoli che anche dietro piccole cose si celano grandi conquiste. La seconda parte è incentrata sulla fabbricazione di lucerne in argilla da parte dei bambini, sotto la guida dell’operatore: verrà spiegato che anticamente non esisteva l’elettricità e che l’unico modo per illuminare una stanza era accendere una piccola fonte di luce, resa pratica e portatile grazie alle fiaccole e alle lucerne ad olio (invenzione che Atena in persona escogita per Odisseo). I bambini verranno affascinati dall’ascolto delle storie di rituali che gli antichi facevano in onore a Demetra, Kore ed Ecate di notte, al chiarore delle lucerne. In coda al laboratorio i bambini verranno responsabilizzati ad un consumo sensato delle risorse energetiche: l’elettricità e l’acqua di cui dispongono giornalmente sotto molteplici forme verranno paragonate all’olio della lucerna, che lentamente si consuma. In questo modo, cercando di far immaginare ai bambini che tutto sommato l’energia che alimenta luci e videogiochi viene consumata goccia dopo goccia, come il prezioso olio delle lucerne, si cercherà di far germogliare in loro l’autocoscienza del consumo responsabile.

Laboratorio didattico per famiglie con bambini di età compresa tra 6-12 anni, max 25 pax

Costo 5 € a bambino

prenotazione consigliata al numero 0922/1839996

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.