Economia & LavoroPrimo Piano

Micron, lavoratori applaudono Napolitano e Bianco

Un lungo applauso dei lavoratori della Micron ha salutato il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il sindaco di Catania Enzo Bianco che all’uscita dalla St Microelectronics, li hanno incontrati rassicurandoli sull’impegno delle Istituzioni nei loro confronti.

Il Capo dello Stato, che stava per salire in auto, ha cambiato direzione ed è andato verso i lavoratori – i quali inalberavano uno striscione con scritto “Da eccellenze a eccedenze” – e si è soffermato a parlare spiegando di aver avuto illustrata la loro situazione da Bianco, di aver letto la lettera aperta dei sindacati a lui indirizzata e di essere intenzionato a porre il problema al governo nazionale e alla Commissione Europea concludendo: “voi rappresentate un capitale umano prezioso”.

“Se dovesse essere necessario – ha detto dal canto suo Bianco ai lavoratori – miincatenerei con voi: siete un patrimonio della città che va difeso assolutamente e stiamo lavorando a tutte le possibili soluzioni, speriamo con stessa Micron, per darvi una mano fino in fondo. Abbiamo accennato alla cosa anche con il ceo di St Carlo Bozotti”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.