Primo PianoSport

Miccoli: “Per ora non rinnovo, a Giugno vedremo il da farsi”

Miccoli. Foto Internet

Fabrizio Miccoli non rinnoverà subito il suo contratto con il Palermo. Così ha deciso e comunicato il bomber salentino, durante la consegna del Premio Fair Play 2012.

“È ancora presto per parlare del mio futuro” – ha detto il capitano rosanero. “L’ho detto tantissime volte, sono in scadenza, tempo fa mi sono state dette delle cose dalla società e per me va bene così. Valuterò tutte le proposte e poi vedremo il da farsi”.

A niente sono servite le avances del nuovo direttore sportivo del Palermo, Pietro Lo Monaco: “Ho parlato con il direttore e l’ho ringraziato sia pubblicamente che privatamente per quello che ha detto su di me” – ha proseguito Miccoli. “Lui vuole continuare questo rapporto, però vediamo cosa succederà a giugno, perché quando mi metto in testa una cosa è dura che cambi idea. Arriverò a giugno e poi vedremo”.

Non rinnovando il contratto, Miccoli avrebbe la possibilità, a febbraio, di firmare un precontratto con altri club. Ipotesi, questa, lontana ma non completamente da escludere: il Romario del Salento ha sempre detto che Palermo e il Palermo restano la sua prima scelta, anche se bisogna attendere la fine del campionato per capire come andrà a concludersi la vicenda.

Intanto il numero 10 rosanero sta cercando di recuperare dall’infortunio patito a Roma, contro i giallorossi, che lo ha tenuto fuori nel match interno contro la Sampdoria: “Sto lavorando a parte in questi giorni, ma non so se riuscirò ad esserci a Bologna. Di sicuro farò di tutto per esserci in quell’altra partita che non voglio neanche nominare, importantissima per me e per i tifosi (il derby Palermo – Catania del 24 Novembre)” – ha detto.

Paolo Guagliardito

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.