Sport

Miccoli: “Il morale è giù ma siamo solo all’inizio”

Fabrizio Miccoli
L’attaccante del Palermo Fabrizio Miccoli

“Stiamo uniti, risaliremo”. Così il capitano del Palermo, Fabrizio Miccoli, in una video intervista pubblicata sul sito ufficiale della società rossonero.

Il Romario del Salento ha esordito col riconoscere che “il morale non è che sia dei migliori. Abbiamo cominciato non benissimo, al di là di avere incontrato due squadre più forti noi ma ci aspettavamo qualcosa in più”.

Miccoli ha anche affermato che la squadra deve “seguire al 100% il mister perché ci può dare una grossa mano. Abbiamo bisogno di un risultato positivo, di certezze, di vedere che la squadra dia il massimo per potere vincere”.

Secondo il capitano, che ha segnato 66 reti in 138 partite con la maglia del Palermo, la ricetta giusta è “cercare di essere più uniti di quanto lo siamo adesso, di dare tutto in campo. Solo così possiamo uscire da questa situazione che, comunque, non è drammatica. Siamo solo all’inizio del campionato ma è giusto farsi delle domande e cercare le risposte”.

Per quanto riguarda la sfida col Cagliari di sabato 15 settembre, alle 18, il salentino ha detto: “Dobbiamo cercare di non subire contropiedi perché la squadra sarda è forte in questo. Non dobbiamo prendere goal perché sarebbe dura ribaltare il risultato”.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.