CronacaPrimo Piano

Meteo, Sicilia: settimana prenatalizia tra freddo e temporali

Maltempo, foto internet

L’Italia del nord è coperta da densi banchi di nebbia e temperature gelide, al centro si registrano schiarite e invece al sud  e nelle isole, temporali molto intensi.

Infatti, dopo il caldo dei giorni scorsi dove si sono registrati 20°C, le temperature in Sicilia sono già in caduta libera e tutta la settimana sarà caratterizzata da freddo e violenti temporali. Ci aspettano 48h di freddo e forti e intensi temporali soprattutto tra le zone più orientali della provincia di Palermo, e tutta la fascia tirrenica della provincia di Messina.

Già da stasera tra il palermitano e il messinese si verificheranno le prime forti piogge, che poi andranno intensificandosi nella notte e domattina. Giampilieri ha superato i 60mm nelle ultime 18 ore. Tra Madonie, Nebrodi e Peloritani potranno cadere fino a 150mm di pioggia. Tutto il sud coinvolto in questa perturbazione. Anche la Calabria quindi interessata in tutta la sua estensione, , da Reggio a Catanzaro, da Lamezia a Vibo fino a Cosenza. Non sono da escludere anche delle grandinate. Neve, a partire dai 1.600/1.700 metri. Giovedì 20 si prevede una diminuzione delle temperature ma senza temporali che riprenderanno con la seconda perturbazione, tra venerdì 21 e sabato 22.

Tra domenica 23 e lunedì 24 invece si prevede un rialzo delle temperature, superiori ai 20°C  su molte regioni d’Italia.

E’ un Dicembre anomalo, temperature altalenanti . Comunque non rilassatevi troppo perché la super vampata di calore non durerà oltre il 24, infatti il 25 Dicembre, il giorno di Natale,  una nuova perturbazione, l’ottava del mese di Dicembre, farà crollare nuovamente le temperature su tutto il Paese.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.