Cronaca

Meteo Sicilia, è arrivato l’inverno

Foto internet

A gamba tesa arriva l’inverno e si registrano diminuzioni di temperatura su tutta Italia. Precipitazioni e venti forti la scorsa settimana, freddo e neve anche a bassa quota per la settimana dell’Immacolata.

In Europa i mercatini di Natale sono già tutti coperti di neve, che quest’anno ha deciso di imbiancare anche il Marocco, destando un pò di stupore. In russia gelate, in Portogallo raffiche di vento gelido e neve.

In Italia,   il tempo resterà incerto su molte regioni almeno sino a metà della prossima settimana. Sarà un inizio di settimana variegato, infatti al nord splenderà il sole, salvo qualche nuvola, migliorerà al centro Italia, e invece a casa nostra  il tempo sarà  instabile, come tutto d’altronde.

La prima ondata di gelo è attesa per la giornata di lunedì e si protrarrà fino a martedì interessando il capoluogo, la zona del trapanese e la zona del messinese. Aria fredda di origine scandinava si riversa sulla nostra regione portando un’importante diminuzione delle temperature per colpa di un forte  vento di  Maestrale e Bora che provocherà violente mareggiate. Le massime vanno da 13 a 16 gradi e sono previste nevicate sui rilievi a partire da 800 m di quota. Il nostro paesaggio sarà reso ancora più suggestivo dalla neve sui rilievi dell’ Etna e  delle Madonie.

Tra mercoledì 5 e giovedì 6 avremo una nuova ondata di freddo e maltempo che porterà la Sicilia a un weekend dell’Immacolata gelido e perturbato, con tanta neve sui rilievi probabilmente sin dalle quote collinari e forti venti gelidi.

Con questa altalena termica raffreddori e influenze  sono in agguato. Quindi per un Natale in salute è consigliato coprirsi bene.

Giada Mercadante

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.