Primo Piano

Messina. Il cimitero monumentale abbandonato al degrado assoluto

Il Cimitero monumentale di Messina, conosciuto come Gran Camposanto, uno dei più importanti cimiteri d’Italia soprattutto dal punto di vista artistico, da anni versa nel degrado e nell’abbandono più totale.

Ad aggravare la situazione, negli ultimi mesi si aggiunge una manutenzione non controllata di alcune zone che non permette anche il semplice passaggio per consentire ai familiari di deporre dei fiori ai propri defunti.

Da Messina  pervengono numerose segnalazioni per  il mancato interessamento da parte degli organi comunali competenti.

La latitanza dell’amministrazione comunale è ingiustificabile.

Una presa di coscienza sarà necessaria per risorgere dal torpore e immobilismo politico.

Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.