Cultura

Messina, al via la mostra di Schmiedt, artista siciliano nel Novecento

Mostra Schmiedt. Foto Ufficio Stampa

Una mostra totale, per celebrare un artista completo. È il documento visivo di una vita impegnata dietro al lavoro con i colori, la tela e i pennelli “Daniele Schmiedt, un artista siciliano nel Novecento”, la mostra a cura di Anna Maria Ruta – accompagnata da un catalogo Edas di Messina a cura di Anna Maria Ruta, Gioacchino Barbera e Francesco Rovella – che si inaugura venerdì 16 novembre alle 19, all’interno della Sala Borsa della Camera di Commercio di Messina in piazza Felice Cavallotti.

Un attraversamento di un percorso artistico, dalle prime prove dai toni veristici, timbrici e vivaci, alla fase casoratiana e a quella sironiana e lombarda in genere degli anni Trenta, più metallica e dalle cromie pacate, decantate, dagli accostamenti alla Metafisica, alla pittura degli anni Quaranta, drammatica ed espressionista.

Fasi tutte che mettono in risalto la sua attenzione verso la figura umana, verso la fatica snervante del lavoro operaio e verso la malinconica vita di donne, condannate all’isolamento e ad attività logoranti e degradanti, che di fatto non sono quasi mai apparse nelle sue mostre.

Comunicato Stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.