Cultura

“Meet Me Halfway-La cultura chiama il dialogo” sabato al Parco Uditore

Mettete una giornata di metà settembre, mette insieme un parco cittadino con tanta gente, la musica e le danze di diverse tradizioni, letture e tanti laboratori tematici….Tutto questo è “Meet Me Halfway – La Cultura chiama il Dialogo-“ La seconda edizione della giornata dedicata al sociale ed alla condivisione promossa dalla H.R.Y.O.- Human Rights Youth Organization – in collaborazione con l’associazione Parco Uditore e patrocinata dal Comune di Palermo e dalla Regione Siciliana si terrà giorno 15 settembre presso il Parco Uditore dalle ore 9.30 fino alle ore 19.30.

Una seconda edizione voluta dall’associazione H.R.Y.O. ed accolta con entusiasmo dalle associazioni aderenti, per offrire, attraverso piccoli laboratori tematici, letture , canti e danze un momento di aggregazione, di cultura e di scambio; un appuntamento che funge da veicolo per la cultura e la formazione di tipo non formale. Puntare sullo stare insieme e sulla condivisione di momenti divertenti ma anche di grande riflessione, necessari ai cittadini di ogni origine sociale, culturale ed economica, in una città, Palermo, sempre più varia e multietnica, che vuole riscoprire un lato più umano, pronto ad accogliere i cambiamenti con ottimismo ed apertura, bandendo ogni pregiudizio ed accogliendo la diversità come ricchezza.

E proprio per stare insieme e goderci questo bel parco fortemente voluto dai cittadini del quartiere Uditore, sarà presente un punto ristoro Freschette pronto a proporvi tutto il necessario per un pic nik all’ombra degli alberi del parco. Divertiamoci quindi, grandi e piccini, a scoprire la ricchezza culturale della nostra città e dei nostri cittadini, a colorare, disegnare, giocare ed ascoltare tutti insieme!

L’iniziativa è inoltre promossa all’interno del progetto ” Diritti Umani per le Strade ” a cura della H.R.Y.O. Human Rights Youth Organization. La partecipazione alla giornata è completamente gratuita.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.