Cronaca

Mediaset, Berlusconi condannato a 4 anni

Foto Internet

I giudici di Milano hanno condannato Silvio Berlusconi a quattro anni nel’ambito del processo sui diritti Mediaset. Tre anni al produttore cinematografico Frank Agrama.

Le pene, come ha letto in dispositivo il presidente Edoardo Davossa, sono condonate. Il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, è stato assolto. Per l’ex presidente del Consiglio i giudici hanno stabilito come pena accessoria l’interdizione dai pubblici uffici per tre anni. Il processo è durato quasi sei anni. Riguarda presunte irregolarità nella compravendita dei diritti tv Mediaset che vede tra gli imputati l’ex premier, poi Fedele Confalonieri, il fondatore di Arner Bank Paolo Del Bue e il produttore statunitense Frank Agrama.

Il processo con la sentenza taglia il traguardo del primo grado di giudizio. Ieri, nel processo ‘gemello’, quello sul caso Mediatrade dal quale l’ex premier e Confalonieri sono usciti con un proscioglimento in udienza preliminare, ha testimoniato Paolo Berlusconi.

Il Moderatore

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.