CronacaPrimo Piano

Maxi sequestro da parte dei “baschi verdi”, oltre tremila prodotti contraffatti

FinanzaI finanzieri del gruppo di Palermo di Palermo hanno sequestrato tremila capi di abbigliamento e pelletteria con marchi contraffatti. I baschi verdi hanno intercettato il carico della merce falsificata proveniente da Germania e Regno Unito.

Le fiamme gialle si sono insospettite delle merce quando, durante un controllo è emerso che i due colli avevano come destinatari operatori economici inesistenti. Dunque i finanzieri si sono recati agli indirizzi che erano riportati sui documenti di trasporto della merce e vi hanno trovato due persone di nazionalità Senegalese, intente proprio ad aprire gli scatoloni con gli indumenti contraffatti. I militari hanno proceduto al controllo e hanno potuto verificare che il contenuto degli scatoli conteneva merce con marchi visibilmente contraffatti. E’ stata fatta una perquisizione dell’abitazione dei due Senegalesi, al cui interno sono stati trovati altri beni con marchi falsati. In totale sono stati sequestrati quasi tremila prodotti tra cinture, borse, maglie e scarpe con marchi noti come, “Armani”, “Gucci”, “Adidas”, “Hermes”, “Louis Vuitton”, “Burberry”, “Fendi”, “Calvin Klein”, “Michael Kors”.

I due responsabili sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Palermo per il commercio dei prodotti contraffatti e per ricettazione. L’operazione dei baschi verdi “segue” quella dei giorni scorsi, che ha portato al sequestro di oltre tre milioni di prodotti nella zona di via Oreto.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.