Primo Piano

Mangano (Idv): “Mense sociali per le fasce più deboli della città”

Alberto Mangano. Foto Internet

“Il recente rapporto 2012 sulla povertà e l’esclusione sociale redatto dalla Caritas – afferma Alberto Mangano – è un campanello d’allarme al quale la politica non può sottrarsi ed è suo compito dare risposte concrete a brevissimo termine. Tra le città in sofferenza Palermo, come città del Sud, più di altre presenta casi di bisogno e di sussistenza sempre in aumento.

Per questa ragione – continua il consigliere – ho deciso di presentare una mozione in consiglio per impegnare l’amministrazione a fare un censimento di tutte le mense pubbliche già esistenti nel territorio comunale (ospedali, istituti scolastici, caserme, ecc.), al fine di creare un rapporto solidale con queste e poter offrire un pasto a costo adeguato a chi non può permettersi più di procurarsi cibo o attraverso modalità già adottate da altre città come l’emissioni di ticket per fascia di reddito. Questa amministrazione – conclude Mangano – può essere in grado, pur tra mille problemi, di dare un segnale forte alla città, occupandosi proprio delle fasce più deboli della popolazione come atto di solidarietà rispetto alla macelleria sociale del Governo Monti”.

Comunicato stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.