Sport

Manchester United: Sir Ferguson si ritira a fine stagione

Ferguson

Se ne parlava già da qualche giorno, ora c’è pure l’ufficialità: l’allenatore del Manchester United Sir Alex Ferguson, 71 anni, lascerà il club inglese a fine stagione dopo 27 lunghissimi anni. La sua squadra ha appena vinto aritmeticamente il suo ventesimo titolo nazionale (il 13° da quando è lui alla guida).

I venti scudetti vanno a sommarsi a due Champions League e a sedici titoli vari delle coppe nazionali per un totale complessivo di 38 trofei. “È il momento giusto per una decisione molto difficile. Per me era importante lasciare la struttura nelle migliori e più forti condizioni possibili – dichiara Ferguson sul sito dello United -. La qualità della rosa che ha appena vinto il campionato e la sua età media garantiscono altri successi negli anni a venire. Abbiamo un centro di allenamento molto efficiente, tra i migliori al mondo. Sono felice e onorato di assumere il ruolo di direttore e ambasciatore del club nel mondo, non vedo l’ora di cominciare. Devo ringraziare la mia famiglia, per l’amore e sostegno. Mia moglie Cathy è stata una figura essenziale durante tutta la mia carriera“.

I tabloid inglesi motivano la scelta di ritiro di Sir Alex con alcuni problemi di salute che tormentano da un po’ il longevo Manager dei Reds. Il Times invece apre il toto-successore: si parla dell’attuale tecnico del Real Madrid José Mourinho, che avrebbe un accordo col Chelsea per la prossima stagione, ma verso cui i Blues sembrano aver preso tempo prima di scegliere la loro guida tecnica che sostituirà Benitez. Il motivo sembra di tipo economico, poiché sembra che il club di Abramovich non intenda pagare la clausola rescissoria al Real Madrid, e tecnico, in quanto avrebbero riscontrato problemi sullo staff richiesto dal portoghese.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.